Ventilazione

COSA DOVETE SAPERE

Per fornire al Datore di lavoro una strumento per soddisfare gli obblighi previsti dall’art. 64 del d.lgs. 81/2008 (ovvero la regolare manutenzione e pulizia dei luoghi di lavoro, degli impianti dei dispositivi installati), il 7 Febbraio del 2013 è stato sancito dalla Conferenza Permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano un accordo che redige la Procedura operativa per la valutazione e gestione dei rischi correlati all’ igiene degli impianti di trattamento aria.

La scarsa o addirittura alle volte inesistente pulizia dei filtri , l’inquinamento dell’aria interna  fino a 8 volte maggiore dell’aria esterna,una mancata ventilazione degli edifici , una errata regolazione della temperatura ambiente ,ecc.., sono tutti elementi che portano ad una condizione microclimatica errata all’ interno degli ambienti di lavoro .

Risulta pertanto un fattore fondamentale per migliorare la qualità di vita all’interno degli ambienti lavorativi programmare ed eseguire una manutenzione periodica dei fan-coil , delle uta , delle torri di raffreddamento e di tutti gli altri elementi che fanno parte di un impianto di ventilazione .

 

COSA FACCIAMO NOI?

Eseguiamo la manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti di ventilazione , quale :

  • CONTROLLO E REGOLAZIONI TRASMISSIONI
  • CONTROLLO CUSCINETTI VENTILATORI
  • CONTROLLO E EVENTUALE PULIZIA GIRANTE VENTILATORI
  • CONTROLLO E PULIZIA CELLE FILTRTANTI
  • CONTROLLO E EVENTUALE PULIZIA BATTERIE TRATTAMENTO ARIA
  • CONTROLLO UMIDIFICAZIONE E SCARICO CONDENSA
  • CONTROLLO QUADRO ELETTRICO UTA
  • CONTROLLO REGOLAZIONE SCAMBIO STAGIONE

 

PROPONIAMO

CONTRATTI DI MANUTENZIONE IMPIANTI ANNUALI O STAGIONALI